L'idea principale

Partenza il 10 Maggio fino a 15 Giugno.
Secondo flusso.


Parliamo in modo semplice di cose difficili. Guardiamo le chiavi per l'improvvisazione dell'acquerello. Analizziamo le fondamenta della costruzione del quadro, come nasce un'immagine artistica attraverso l'essenza del materiale.

Offrirò 7 attività ogni 5 giorni per un totale di 35 giorni.
Ci sarà una "full immersion". Affineremo la nostra esperienza sulla natura morta. Impareremo a dipingere, identificando la cosa principale, approfondendo la sensibilità nell'acquerello.

Facciamo insieme gli esercizi in un gruppo amichevole online. Alla fine creeremo una natura morta improvvisata.

Per questo invito tutti coloro che amano gli acquerelli alla spontaneità, in modo da sperimentare il colore senza paura.

Specificazioni delle attività

  • 7 attività ogni 5 giorni, 35 giorni di lavoro produttivo
  • Dimostrazione video delle tecniche, sono già registrati
  • Assegnazione dei compiti
  • Materiale fotografico, riferimenti
  • Introduzione teorica dell'argomento
  • Commenti dei lavori individuali sul gruppo privato
  • Tutti i materiali saranno disponibili nella vostra area personale per 6 mesi
A chi è rivolto il corso?

  • Dai principianti agli interessati all'acquerello
  • Ha la disponibilità di lavorare e completare gli esercizi
  • Cerca un ambiente amichevole e supporto nel gruppo
  • Vuole superare la paura del foglio bianco
  • Vuole disegnare "vivace" e dinamico, senza matita
  • È alla ricerca di nuove idee e ispirazione
  • Vuole dipingere la natura morta per 5 settimane
  • È autonomo, pronto a lavorare e completare gli esercizi
Cosa faremo?

  • Dipingeremo ad acquerello e carboncino in modo spontaneo e creativo, senza matita
  • Supereremo la paura del foglio bianco
  • Acquisiremo conoscenza di base per creare un'immagine artistica
  • Supereremo la paura dell'errore e il desiderio di controllare tutto
  • Individueremo i punti focali per l'improvvisazione con l'acquerello
Materiali necessari

    • Carboncino di legno, non pressato
    • Carta liscia, ad esempio un album Fabriano 2, Disegno, 110 gm, 33x48cm.
    • Acquerelli in tubetto
    • Carta per acquerello, 100% cotone 300 grammi. Ad esempio Saunders Waterford, Hannemuhle, Winzor & Newton, Sennelier, Arches, Moulin du Rou, Carson Heritage
    • Carta da disegno per gli schizzi
    • Pennelli per acquerelli
    • Contenitore per l'acqua
    • Tavolo di lavoro di plastica
    • Tovagliolini di carta
    • Matite acquerellabili
    • Bottiglietta spray
    Iscriver
    al flusso successivo
    Scrivi i tuoi dati
    e ti avviseremo dell'inizio del prossimo corso.
    Iscrizione al corso
    Partecipare al prossimo flusso, costo 70 EU
    Commenti degli studenti
    Silvana Marelli
    « Ekaterina, desidero esprimere alcune mie riflessioni sul Corso, visto che purtroppo siamo arrivati alla fine.

    È stato un CORSO MERAVIGLIOSO!

    Prezioso il percorso che ci hai proposto, le tue lezioni ci hanno condotto a sviscerare tutti gli aspetti x "studiare" una natura morta. Percorso puntuale e impegnativo, ma estremamente interessante.

    Per non parlare poi dei tuoi video, uno più bello dell'altro. In tutti esplode la tua bravura.

    COMPLIMENTI EKATERINA!

    Vorrei anche farti i complimenti per come hai condotto il Gruppo nelle relazioni. Si è creato tra tutti noi un bellissimo clima, ogni allievo ha sostenuto l'altro, incoraggiando sempre...e questo ė stato importante per tutti noi.

    Ho conosciuto virtualmente tante belle persone che spero un giorno di poter conoscere di persona.

    Preziosi pure i video delle "restituzioni", xchè ci hanno offerto la possibilità di imparare moltissimo, vedendo i lavori di tutti e ascoltando le tue considerazioni.

    Ho tante difficoltà a lavorare velocemente, a lasciare spazi bianchi, a capire quando la carta è bagnata-asciutta al punto giusto per iniziare...

    Un GRAZIE a te e a tutto il Gruppo."
    Chiara Bartolucci
    "Complementari: quando essere diversi rende tutti migliori"

    I miei ringraziamenti a Ekaterina già li ho fatti...come ho detto è stato in assoluto il corso migliore a cui abbia partecipato, perché ci ha fatto uscire dalla nostra confort zone e non si è limitato a farci "dipingere un acquerello" come accade spesso.

    Ci ha dato un nuovo metodo, e nuovi punti di vista e di riflessione...è stato molto arricchente pur nella difficoltà e nello sconforto di alcuni momenti, ed è stato un'occasione di crescita e anche di confronto personale e con tante nuove persone talentuose e volenterose...insomma una bellissima esperienza che spero di ripetere.
    I lavori degli studenti